Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
18 giu 2022
18 giu 2022

’Arcobaleno d’estate’ è pure la festa dei prodotti tipici a filiera corta

Grazie a Coldiretti Grosseto i partecipanti potranno assaggiare le più genuine bontà di Maremma

18 giu 2022

Conto alla rovescia per la serata conclusiva di ’Toscana Arcobaleno d’estate’, la manifestazione che La Nazione e Regione Toscana, in collaborazione con Confcommercio Toscana e la fondamentale partnership di molte altre aziende e associazioni del territorio organizza ogni anno per celebrare l’inizio dell’estate. Martedì alle 18.30 appuntamento alla Diaccia Botrona per una serie di esperienze che regaleranno ai partecipanti una esperienza autenticamente immersiva. Tra i protagonisti dell’evento c’è anche Coldiretti Grosseto grazie alla quale, al termine delle visitite guidate e dell’escursione in barchino, sarà possibili degustare i migliori prodotti enogastronici della nostra provincia.

"La nostra – afferma Milena Sanna, direttore Coldiretti Grosseto – non è solo un’adesione formale all’Arcobaleno d’estate, ma un’adesione organizzativa e di sostanza che ci permette di continuare, anche in questo bel contesto di promozione turistica organizzato da La Nazione, di parlare di filiera corta, stagionalità, sicurezza alimentare, etichettatura e sostenibilità, in un momento molto delicato per le imprese agricole, per gli allevamenti e per i nostri pescherecci e per i consumatori che, al pari delle aziende, stanno subendo gli effetti di rincari e delle vergognose speculazioni. La risposta alla dipendenza alimentare, agli approvvigionamenti di prodotti agricoli, è nelle aziende agricole del nostra Maremma, della nostra regione e del nostro paese. Non dobbiamo cercarle altrove e soprattutto molto lontano dalle nostre tavole. L’Arcobaleno d’estate – prosegue Sanna – non è quindi solo un’occasione per esserci ma per poter proporre anche soluzioni realistiche, attuali e possibili. Soluzioni che passano dagli accordi di filiera che consentono alle aziende agricole di avere garantita una giusta remunerazione mai al di sotto dei costi di produzione, cosa che oggi non succede in maniera strutturale, e all’agroindustria, approvvigionamenti e prezzi di acquisto costanti che oggi li avrebbero messi al riparo dalle speculazioni, oltre ad un valore aggiunto decisamente superiore sul mercato".

Grazie a Coldiretti Grosseto, martedì sera tutti i partecipanti alle diverse iniziative proposte da ’Arcobaleno d’estate’ potranno assaggiare i magnifici prodotti della terra di Maremma, tutti rigorosamente a filiera corta.

I partecipanti, inoltre, durante l’evento riceveranno alcuni gadget messi a disposizione dall’organizzazione. Tra questi la t-shirt celebrativa dell’evento con i loghi di tutti i partner che sono accanto a La Nazione.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?