Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
26 mag 2022

San Donato, che peccato Sconfitta in 10 a Recanati

Poule scudetto Serie D, partenza ad handicap: decisiva l’espulsione di Ciurli. Domenica in casa si svolgerà la seconda gara del gironcino contro il Rimini

26 mag 2022
Indiani, tecnico del San Donato
Indiani, tecnico del San Donato
Indiani, tecnico del San Donato
Indiani, tecnico del San Donato
Indiani, tecnico del San Donato
Indiani, tecnico del San Donato

RECANATESE

2

SAN DONATO TAVARNELLE

1

RECANATESE: Urbietis, Meloni, Quacquarelli, Gomez (66’ Raparo), Pacciardi, Marafini, Ferretti (63’ Minicucci), Grieco, Defendi (81’ Minnozzi), Sbaffo, Giampaolo (63’ Senigagliesi). All.: Pagliari.

SAN DONATO TAVARNELLE: Balli, Ciurli, Buzzegoli, Pisaneschi, Montini (52’ Pino), Regoli (52’ Russo), Poli, Guidi (75’ Borghi), Zini (52’ Carcani), Noccioli, Brenna. All.: Indiani.

Arbitro: Teghille di Collegno

Reti: 22’ Sbaffo, 45’ Giampaolo, 61’ Noccioli

Ammoniti: Ciurli, Giudi, Poli. Espulso al 68’ Ciurli x doppio giallo

RECANATI – Il San Donato Tavarnelle scivola sul campo di una Recanatese che gioca un buon primo tempo che gli consente di mettere il risultato in cassaforte. Nella ripresa la squadra di Indiani trova l’approccio migliore per giocare una buona gara. Nonostante un uomo in meno per 20’, il San Donato ci prova in tutte le salse per acciuffare il pari, ma la difesa di casa non si lascia sorprendere. La cronaca. Al 22’ vantaggio locale: da un un colpo di testa all’indietro della difesa gialloblù, Sbaffo recupera palla sul filo del fuorigioco e brucia Balli. Il San Donato reagisce ma non non incide. Al 31’ un tiro di Zini viene murato dalla difesa. Al 41’ il capocannoniere Sbaffo manda al tiro Gomez, ma Balli neutralizza. Tre minuti dopo il raddoppio: Giampaolo si accentra quasi al limite della cunetta dell’area di rigore, trova il varco libero per mandare la palla in rete.

Nella ripresa, dopo il palo di Ferretti, Indiani manda in campo tre giocatori e la musica cambia: Noccioli segna ma è in fuorigioco. Al 58’ con un colpo di testa ravvicinato di Defendi impegna Balli. Al 61’ si riapre la gara: assist di Russo per Noccioli che di testa realizza. Il forcing finale non produce altre opportunità: il risultato resta invariato. Domenica, seconda gara poule scudetto: a Tavarnelle arriva il Rimini.

Giovanni Puleri

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?