Il vincitore del Giro d'Italia 2019,  Richard Carapaz
Il vincitore del Giro d'Italia 2019, Richard Carapaz

Firenze, ,19 ottobre 2019.- Come anticipato il prossimo Giro d’Italia non toccherà la Toscana, così come avvenne anche nel 2018. Giovedì prossimo 24 ottobre a Milano ci sarà la presentazione ufficiale della corsa rosa da parte della Rcs, ma ormai il percorso è disegnato con la partenza dall’Ungheria il 9 maggio e la conclusione domenica 31 maggio a Milano con una cronometro individuale.

Nel 2021 invece possiamo anticipare che il Giro d’Italia tornerà in Toscana per almeno un paio di giorni.

Questo quello che dovrebbe essere il percorso del 2020.


SABATO 9 maggio: Budapest-Budapest (cronometro).
10/5: Budapest-Gyor
11/5: Szekesfehervar-Nagykanisza
12/5: Palermo-Agrigento
13/5: Caltanisetta- Etna Piano Provenzana
14/5: Catania-Villafranca Tirrena
15/5: Mileto-Camigliatello Silano
16/5: Castrovillari-Brindisi
17/5: Giovinazzo-Vieste
18/5: Riposo
19/5: San Salvo-Tortoreto Lido
20/5: Porto Sant’Elpidio-Rimini
21/5: Cesenatico-Cesenatico
22/5: Cervia-Monselice
23/5: Conegliano Veneto-Valdobbiadene (cronometro)
24/5: Rivolto-Piancavallo
25/5: Riposo
26/5: Udine-San Daniele del Friuli
27/5: Bassano del Grappa-Madonna di Campiglio
28/5: Pinzolo-Laghi di Cancano
29/5: Morbegno-Asti
30/5: Alba-Sestriere Monte Fralteve
31/5: Cernusco sul Naviglio-Milano (cronometro)
 

Antonio Mannori