Francesca Michielin
Francesca Michielin

Il 30 novembre alle 20.30 i lettori sono invitati a partecipare alla festa Un anno di Luce! al Teatro La Pergola di Firenze, con Francesca Michielin e il Comitato scientifico. Posti limitati: è possibile prenotarsi su www.luce.news/evento. E giovedì 25 novembre Luce! sarà anche un magazine di 32 pagine, distribuito gratuitamente con Qn Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, La Nazione, Il Giorno: dal web all’edicola, un numero da collezione per realizzare l’inclusione fra i lettori: quelli del web e quelli affezionati alla carta.

Firenze, 14 novembre 2021 - Un anno di ’Luce!’ è l’evento durante il quale martedi 30 novembre al teatro La Pergola di Firenze si festeggerà il progetto editoriale varato dal Gruppo Monrif, dedicato ai temi di inclusione, coesione, diversità. Condotto da Monica Peruzzi, volto di Sky impegnata da sempre su temi sociali, l’evento sarà l’occasione per presentare in anteprima Luce! 2022, l’award annuale dedicato alle personalità che nei vari settori del mondo artistico, culturale, economico, sociale si saranno distinte nel campo dell’inclusione e della diversità.

Fra i vari ospiti la cantautrice Francesca Michielin, la ministra alle pari opportunità Elena Bonetti, il sindaco Dario Nardella e Ambra Sabatini la giovanissima atleta vincitrice dei 100 metri alle Paralimpiadi di Tokio, nella gara ’tutta azzurra’ che ha visto sul podio anche le italiane Martina Caironi e Monica Contraffatto. Con Ambra si parlerà del fenomeno dello sport per le persone con disabilità, esploso, anche dal punto di vista mediatico con la pioggia di medaglie italiane alle recenti Paralimpiadi. 

Sul sito www.luce.news quotidianamente si annunciano notizie ed analizzano fenomeni contemporanei legati alla caratteristica della fluidità, che va affermandosi nei rapporti sociali, nell’economia e nel lavoro, nella comunicazione, investendo anche la sfera privata dei sentimenti.

In ogni frangente Luce! pone le persone al centro di narrazioni e dibattiti. Dalla tutela dei diritti umani, alla condizione della donna, dalle battaglie per l’identità di genere alla lotta alle discriminazioni e agli stereotipi, dalla sessualità all’etica del fine vita, si esaminano aspetti posti in evidenza dalla costante evoluzione della società contemporanea. Senza dimenticare tematiche legate al rapporto fra economia e ambiente quali sostenibilità e sviluppo del green e alla rivoluzione in corso nel mondo della comunicazione, con l’affermarsi del digitale, dei social network, dei nuovi linguaggi connessi non più soltanto alla parola scritta o pronunciata.

Luce! è frutto dell’impegno del pool di giornalisti di QN Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, La Nazione e Il Giorno, appartenenti al Gruppo Monrif, guidati da Agnese Pini, direttrice de La Nazione. Il lavoro dei giornalisti si svolge in sinergia con l’opera del Comitato Scientifico, formato da figure di rilievo nel mondo accademico, artistico, associativo, manageriale, che hanno condiviso il progetto Luce! e offrono indicazioni, stimoli, spunti dai rispettivi punti di osservazione della società contemporanea. Del Comitato Scientifico fanno parte, oltre ad Agnese Pini e agli altri direttori del Gruppo Monrif Michele Brambilla (QN e Resto del Carlino) e Sandro Neri (Il Giorno) personalità accomunate da sensibilità, spirito critico e capacità di intercettare il cambiamento in atto in ogni settore della vita.

Luce! è sostenuto dagli ‘Amici di Luce! ’: oltre a Gucci, Credìt Agricole Bibo Diesse, Enel, Ruffino e Tim, partner che hanno creduto nel progetto e contribuito, insieme agli esponenti del board, alle riflessioni etiche, stimolo per intercettare e cavalcare il cambiamento.