Zeffirelli, “Pagliacci” in anteprima al Teatro dell’Opera di Roma

Il film sarà proiettato mercoledì 18 ottobre alle 20

Un momento della scena

Un momento della scena

Firenze, 16 ottobre 2023 – Cento anni ancora da festeggiare, caro Maestro. Così, in occasione dell’apertura della Festa del Cinema di Roma, nella sezione Risonanze, mercoledì 18 ottobre alle 20 al Teatro dell’Opera di Roma sarà proiettato in anteprima “Pagliacci” di Franco Zeffirelli, un passo nel futuro di Edoardo Zucchetti. Il documentario è un ritratto inedito e inaspettato di come in sole tre settimane il Maestro andò oltre la consuetudine scenica ambientando l’opera nella provincia di Napoli. È il 1992 quando il Sovrintendente Cresci propone in extremis a Zeffirelli di allestire Pagliacci di Leoncavallo con pochissime settimane di preavviso.

Il grande regista e scenografo fiorentino accetta, a patto che tutte le maestranze lo seguano in questa folle avventura. Accanto a lui c’è la sua amica e collaboratrice Raimonda Gaetani. È proprio lei che alimenta la sua curiosità e parte per l’entroterra campano alla volta di Resina. Nella provincia di Napoli, tra case popolari, cavalcavia, mercati, matrimoni e feste locali, documenta vita e colori dei luoghi a cui Zeffirelli si ispirerà per il suo allestimento, non a caso il più contemporaneo e rappresentato nei teatri di tutto il mondo. Esplorando immaginari partenopei, tra Mario Merola e Patty Pravo, e universi lontani di un’America sognata tra Circo Barnum e Broadway, lo spettacolo partito da Roma toccherà tre continenti in trent’anni.

Il film “Pagliacci di Zeffirelli”, un passo nel futuro racconta questo viaggio nel tempo mettendo insieme materiale inedito degli allestimenti di Firenze e Roma, opere preparatorie provenienti dall’archivio personale della costumista Gaetani, dall’Archivio dell’Opera di Roma e dalla Fondazione Franco Zeffirelli.

Il materiale è tratto da interviste inedite ad artisti e collaboratori del Maestro: Anna Biagiotti, Carlo Centolavigna, Plácido Domingo, Raimonda Gaetani, Marco Gandini, Cecilia Gasdia, Francesco Giambrone, Leo Nucci, Daniel Oren, Marco Rastelli, Massimo Rosito, Luca Salsi, Alessio Vlad, Pippo Zeffirelli, da sempre alter ego del Maestro e presidente della bellissima Fondazione Zeffirelli Onlus.

Un racconto che per la prima volta mette in luce Franco Zeffirelli, un passo nel futuro come regista, curioso esploratore e interprete del contemporaneo tra Firenze, Roma, Atene, Londra e Los Angeles. Scritto e diretto da Edoardo Zucchetti, il documentario nato da un’idea di Raimonda Gaetani, ed è prodotto da Bendico srl, con il contributo di Credem Euromobiliare Private Banking, in collaborazione con Fondazione Teatro dell’Opera di Roma, con il patrocinio di Fondazione Franco Zeffirelli Onlus. Ingresso libero, fino a esaurimento dei posti