Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
23 giu 2022

A Firenze dibattiti sul mondo di Stefano Bardini

A 100 anni dalla morte del “Principe degli antiquari” una serie di iniziative a Villa Bardini

23 giu 2022
Villa Bardini a Firenze
Villa Bardini a Firenze
Villa Bardini a Firenze
Villa Bardini a Firenze

Firenze, 23 giugno 2022 - Statue e sarcofagi antichi, dipinti rinascimentali, armi da parata e tappeti d'Oriente, rilievi e cornici, raffinati bronzetti e interi soffitti a cassettoni: queste sono alcune delle tipologie di opere e di manufatti artistici che il collezionista e antiquario Stefano Bardini amava, acquistava e commerciava in tutto il mondo. Bardini era un vero e proprio “Principe degli antiquari”: in occasione del centenario della morte, avvenuta nel 1922,  il Comune di Firenze e Mus.e, la Direzione Regionale Musei della Toscana, la Fondazione CR Firenze  e la Fondazione Parchi Monumentali Bardini e Peyron - con la collaborazione della Biennale Internazionale dell'Antiquariato di Firenze - hanno presentato un programma di incontri speciali a Villa Bardini tesi ad approfondire la figura dell'antiquario, le sue straordinarie collezioni e il sistema artistico che intorno a lui gravitava.

Il primo appuntamento è il 28 giugno con un incontro che vede coinvolti i principali organizzatori dell'iniziativa. Dopo la pausa estiva il 12 settembre, anniversario della morte dell'artista, è in programma un concerto con musiche del tempo, a cura di La Filharmonie. Dal 19 settembre al 6 dicembre si susseguiranno poi una serie di appuntamenti specifici resi possibili grazie ai contributi di grandi esperti e studiosi italiani e stranieri: ogni incontro permetterà così di approfondire aspetti diversi e peculiari di un gusto per l'arte indubbiamente eccezionale. Le date sono 19 settembre, 22 settembre, 19 ottobre, 8 novembre e 6 dicembre: tutti gli incontri inizieranno alle 18.30 e la partecipazione è gratuita ma con prenotazione obbligatoria scrivendo una mail a [email protected] e 055-2768224.

Niccolò Gramigni

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?