Variante di Grassina Primi passi. Posato il ponte sul Borro delle argille

Tappa fondamentale per il progetto di collegamento tra l’ospedale e l’Ugolino. Giani: "Così la zona migliora" .

Variante di Grassina Primi passi. Posato il ponte sul Borro delle argille

Variante di Grassina Primi passi. Posato il ponte sul Borro delle argille

Il varo del ponte sul borro delle Argille segna una tappa fondamentale per la Variante alla Chiantigiana il cui primo lotto potrebbe già essere pronto per ottobre. Tanti cittadini, molti coi capelli bianchi, ieri mattina presto si sono fatti trovare sul cantiere per assistere alla posa del ponte. Alcuni di loro hanno ricordato come del bypass di Grassina si parlasse già quando erano giovani, più di 50 anni fa. L’opera nel complesso vale 38 milioni di euro, di cui 27,7 per il primo lotto Ponte a Niccheri-Ghiacciaia.

Di questi, 18 arrivano dalla Regione, gli altri della Città Metropolitana (stazione appaltante) e dai Comuni di Bagno a Ripoli e Greve in Chianti. Il secondo lotto (Capannuccia-Le Mortinete) non è stato ancora finanziato. Ma proprio ieri il sindaco metropolitano Dario Nardella ha annunciato che il tribunale ha riconosciuto alla Metrocittà il diritto all’importo stabilito con la polizza fidejussoria per i mancati lavori da parte della ditta che aveva vinto l’appalto, poi revocatole per inadempienza. Si tratta di 2,9 milioni: "Finanzieranno il secondo lotto" promette Nardella, con cantiere in partenza una volta collaudato il primo. Anche il presidente toscano Eugenio Giani ha assistito al varo del ponte. "È un’opera – ha ricordato - che migliorerà sensibilmente una zona caratterizzata da grandi flussi, anche turistici".

Entusiasta il sindaco ripolese Francesco Casini. "La Variante sarà la nuova porta del Chianti, libererà Grassina dalla morsa del traffico e servirà l’area produttiva di Scolivigne. Se dopo tanti anni siamo riusciti a portarla in fondo, è grazie a impegno, perseveranza e ricerca di soluzioni tecniche da parte di tutti i soggetti coinvolti".

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro