NICOLA DI RENZONE
Cronaca

Vaglia, ecco la squadra di Catani: "Grandi competenze per il paese"

La sindaca ha mantenuto le promesse nominando quattro assessori già annunciati in campagna elettorale

Vaglia, ecco la squadra di Catani: "Grandi competenze per il paese"

Vaglia, ecco la squadra di Catani: "Grandi competenze per il paese"

Anche Vaglia ha la sua giunta. Silvia Catani, neoeletta sindaco sostenuta da una coalizione dei Pd e Avs, dopo aver battuto gli sfidanti Riccardo Impallomeni, vicesindaco uscente che si era presentato con la civica ’Bene Comune’, e Claudia Dominici del centrodestra, con decreto dello scorso 14 giugno ha confermato i componenti della nuova giunta comunale che erano già stati presentati durante la campagna elettorale. Si tratta di due donne e due uomini che, spiegano dall’unione del Pd di Vaglia: "Metteranno a disposizione dell’amministrazione la loro competenza, sia tecnica che politica". Tra i nuovi assessori troviamo quindi Stefania Lombardo, impiegata pubblica, dottorata in ingegneria agro-forestale, che per lavoro si occupa di trasferimento delle innovazioni in agricoltura ed è portavoce delle Donne Democratiche Metropolitane. A lei le deleghe Ambiente, Sport, Agricoltura, Veterinaria, Caccia e pesca, Politiche di genere, Protezione civile. L’altra donna della giunta è Marinella Rocchi, da sempre impegnata nel sociale con laurea in Pedagogia, che attualmente si occupa del coordinamento dei progetti di inclusione sociale per il Comune di Firenze che afferiscono al Complesso Albergo popolare Fioretta Mazzei. A lei le deleghe a Servizi Sociali, Sanità, Associazioni, Attività produttive, Politiche abitative e Politiche giovanili. I due uomini sono, invece, Fabrizio Milesi e Giovanni Cresci. Il primo, architetto esperto in pianificazione territoriale, urbanistica e valutazioni ambientali, corentemente con le sue competenze professionali, si occuperà di urbanistica, lavori pubblici, edilizia privata e Patrimonio.

Cresci, astrofisico primo ricercatore presso l’osservatorio di Arcetri, segretario Pd e consigliere comunale uscente avrà la carica di vicesindaco e le deleghe a istruzione, trasporti, digitalizzazione, polizia municipale. Infine la sindaca ha mantenuto per sé le deleghe al Personale, Bilancio, Rapporto con gli enti, Legalità e sicurezza, Turismo e cultura, Gemellaggi. "Sono molto orgogliosa – afferma Catani – della giunta che mi sosterrà nel lavoro che ci attende. Senza dimenticare il supporto che avremo da tutta la squadra, che in quanto a competenze non è da meno".