Un roadshow in America per promuovere la nostra regione come destinazione turistica

Un roadshow negli Usa per promuovere la Toscana alla stampa, con tappe a Miami, Washington e New York. Toscana Promozione Turistica porta 25 imprese turistiche selezionate, con l'assessore Marras a guidare l'iniziativa. Marras sottolinea l'attrattiva della Toscana per il mercato Usa, evidenziando il successo post-pandemia nel turismo straniero.

Un roadshow in America per promuovere la nostra regione come destinazione turistica

Un roadshow in America per promuovere la nostra regione come destinazione turistica

Un roadshow negli Usa per presentare la destinazione Toscana alla stampa con appuntamenti a Miami, Washington e New York. È l’iniziativa organizzata da Toscana Promozione Turistica da domani al 29 febbraio, alla quale partecipa l’assessore regionale a economia e turismo Leonardo Marras, che accompagnerà 25 imprese turistiche selezionate dall’Agenzia regionale. "La capacità attrattiva della Toscana nei confronti del mercato Usa - sottolinea Marras (nella foto) - è testimoniata dai numeri. Fin dalla riapertura dopo la pandemia il turismo straniero ha scelto la Toscana".

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro