FABRIZIO MORVIDUCCI
Cronaca

"Un alpaca contro stress e Covid"

Il regalo di un’allevatrice a tutti i bambini: nell’uovo di Pasqua una passeggiata che funge da terapia

Migration

di Fabrizio Morviducci

Una passeggiata con gli alpaca nelle vie di Scandicci e dell’area metropolitana. L’iniziativa è di Camilla Esclapon di Villeneuve, che alleva questi simpatici animali nella sua fattoria sulla collina di Roveta. Sabato e domenica Camilla porterà in città Venus, un’alpaca di piccola taglia che sarà a disposizione dei bambini che ne faranno richiesta. Un dono per festeggiare la Pasqua, e dare un po’ di gioia ai più piccoli costretti in casa dalla zona rossa. Nel cuore delle colline di Scandicci la donna con MioAlpaca ha coronato il suo sogno: creare un’impresa tutta al femminile per organizzare momenti di socializzazione e condivisione umana grazie a questi camelidi noti per la loro versatilità e per il loro attaccamento all’uomo. Camilla, nella vita anestesista di sala operatoria, è anche medico veterinario, ha viaggiato fino in Inghilterra per approfondire le tecniche di addestramento degli alpaca, diventando poi membro del British veterinary camelid society e della Camelid dynamics. "Il Covid – racconta – ha messo a dura prova le imprese ma soprattutto a pagarne il costo più alto sono stati i bambini. Li vedo quando vengono qui in collina per le passeggiate, si percepisce da tanti loro gesti e atteggiamenti. Per questo, ho deciso di far loro un regalo: incontrarli per Pasqua durante il fine settimana portando gli alpaca sotto le case dei bimbi, regalando un sorriso e spensieratezza in un momento tanto difficile".

Gli alpaca sono animali molto tranquilli, riservati ma a volte anche intraprendenti. Amano camminare nel bosco nella tranquillità; non sono particolarmente bisognosi di carezze, ma non disdegnano se qualche umano dedica loro delle attenzioni. La camminata con questi animali è un’attività facilmente accessibile a tutti grazie all’andatura lenta e costante degli animali, che invita il gruppo ad uniformarsi ad essa. C’è anche un valore educativo e benefico dato dalla corretta relazione uomo-animale che funziona come un abbattitore dello stress, tanto che spesso queste passeggiate vengono consigliate proprio come momento di relax. Sono diverse le richieste già arrivate non solo da Scandicci e Firenze, ma anche da Pistoia e altre zone della Toscana. "Scandicci e Firenze, sono le mie città – ha concluso Camilla Esclapon de Villeneuve – ho pensato di restituire un po’ di gioia donando ai più piccoli questa mia iniziativa in un momento difficile per tutti". Per richiedere l’arrivo di Venus: [email protected]

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro