Trovato con hashish, crack e marijuana a Cascine, arrestato

L'arresto del 27enne e' stato convalidato stamani

I carabinieri

I carabinieri

Firenze, 3 maggio 2024 - Fermato dai carabinieri per un controllo, ha cercato di dileguarsi, di liberarsi di alcuni involucri gettandoli a terra e che contenevano otto pezzi di hashish, sei pezzi di crak e 1.95 grammi di marijuana, ha procurato lesione lievi ai carabinieri e, una volta accompagnato in caserma, con un calcio ha danneggiato una vetrata, frantumandone il vetro. Per questo un 27enne e' stato arrestato a Firenze. E' accaduto nel pomeriggio di ieri. Mentre i militari stavano transitando in via degli Olmi, all'interno del Parco delle Cascine, hanno notato un gruppo di cinque giovani stranieri che, alla loro vista, ha assunto un comportamento guardingo. I carabinieri hanno deciso di identificarli ma appena si sono avvicinati per verificare i documenti uno di questi, il 27enne, maliano, ha tentato di dileguarsi cercando anche di liberarsi degli involucri poi recuperati dagli operanti e nel cui interno c'erano i vari tipi sostanza stupefacente che e' stata sottoposta a sequestro. L'arresto del 27enne e' stato convalidato stamani con il rito direttissimo.