Incidente ferroviario, gravi tre operai
Incidente ferroviario, gravi tre operai

Firenze, 7 dicembre 2018 - Incidente ferroviario la notte scorsa poco dopo mezzanotte: un treno merci, che viaggiava tra le stazioni di Campo Marte e Statuto a Firenze, ha urtato una piattaforma su rotaia sulla quale si trovavano tre operai che sono caduti a terra, sul massicciato. 

I tre uomini, dipendenti di una ditta esterna che stavano effettuando lavori di manutenzione per le Ferrovie, sono stati trasportati all'ospedale di Careggi dalle ambulanze del 118 intervenute insieme a 2 squadre di vigili del fuoco che hanno lavorato per garantire il recupero dei feriti, 'in sicurezza', da parte dei sanitari all'interno della galleria.  I tre uomini sono in gravi condizioni. Come  spiegano dall'Aou di Careggi, si trovano ricoverati in prognosi riservata per politraumi. 

Sono rimasti feriti anche due macchinisti. I due uomini, non gravi, sono stati dimessi dall'ospedale questa mattina intorno alle 7. Secondo quanto spiegato dalla Polfer, la piattaforma su rotaia e il treno merci che l'ha urtata si trovavano su binari diversi. Le cause dell'incidente sono in corso di accertamento.

Incidente ferroviario, treno urta piattaforma: tre operai feriti

Sul posto anche la polizia scientifica, la Polfer e personale dei Rfi oltre ai tecnici del servizio di prevenzione sui luoghi di lavoro dell'Asl. La linea ferroviaria, di 'cintura' tra le stazioni di Firenze, è stata interrotta per tutta la notte e intorno alle 6 è stato riaperto un binario.

Dalle 8.35, fanno sapere delle Ferrovie, il traffico ferroviario sui binari della linea di cintura Firenze Rifredi – Statuto – Campo Marte sta tornando progressivamente alla normalità. 40 gli operatori del Gruppo FS Italiane (25 di Rete Ferroviaria Italiana e 15 di Trenitalia) impegnati in queste ore negli interventi per la ripresa della normale circolazione e nell'informazione e nell'assistenza per le persone in viaggio.

Registrati ritardi fino a 60 minuti per 19 treni Alta Velocità, 4 Intercity e 10 Regionali. Due convogli regionali sono stati cancellati, 5 limitati nel loro percorso. 

Notizia in aggiornamento