Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
9 dic 2021

Travolto dalla propria auto. Muore un noto volontario

Pensionato 65enne e ’fratello’ della Misericordia, stava aprendo il cancello. Fra le ipotesi il malfunzionamento del freno a mano. Disposta l’autopsia

9 dic 2021
lisa ciardi
Cronaca
La ricostruzione dell’accaduto è al vaglio dei carabinieri
La ricostruzione dell’accaduto è al vaglio dei carabinieri
La ricostruzione dell’accaduto è al vaglio dei carabinieri
La ricostruzione dell’accaduto è al vaglio dei carabinieri

Lastra a Signa (Firenze), 9 dicembre 2021 - Un giorno di festa si è trasformato in tragedia sulla colline di Lastra a Signa. In un assurdo incidente in cui ha perso la vita Luciano Fatichenti, 65 anni, pensionato residente a Malmantile, da sempre volontario della Misericordia della frazione. Una persona molto conosciuta e stimata in paese, anche per il suo continuo impegno per gli altri. Ieri mattina, Luciano aveva raggiunto in auto una rimessa di sua proprietà in via di Piandaccoli, una piccola strada che attraversa le colline di Lastra a Signa, sempre nella zona di Malmantile. Pare che l’uomo amasse partecipare ai mercatini hobbistici e di antiquariato portando oggetti di propria produzione o che aveva restaurato. Ieri però, a causa del maltempo, diversi eventi programmati sono stati annullati e, per questo, Luciano avrebbe deciso di raggiungere il suo magazzino per scaricare la merce dall’auto. Arrivato di fronte al cancello e lasciata la vettura su una leggera salita, l’uomo sarebbe sceso a piedi per aprirlo. A quel punto, mentre voltava le spalle all’auto, questa avrebbe iniziato a muoversi, fino a raggiungerlo e a travolgerlo. La pendenza della strada in cui è avvenuta la tragedia è minima e sembra quindi che l’auto lo abbia investito a bassissima velocità. Ma proprio il fatto di dare le spalle alla vettura e di non poter quindi reagire in alcun modo a ciò che stava accadendo sarebbe stato fatale al 65enne. Quando sul posto sono arrivati i volontari della Misericordia di Malmantile, intorno alle 10.30, per Luciano non c’era più nulla da fare. Inutili i tentativi di soccorso e di rianimazione: a medico e volontari non è rimasto che contattare i colleghi della Misericordia di Lastra per il recupero della salma. L’uomo lascia la moglie e la figlia, oltre ai tanti che lo conoscevano e ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?