Quotidiano Nazionale logo
13 mag 2022

Tenta di scappare in tramvia, spacciatore arrestato dalla polizia municipale

Il pusher colto in flagrante dagli agenti del reparto antidegrado alla fermata Monni nel parco delle Cascine. Ora si trova a Sollicciano

Polizia Municipale
Polizia Municipale

Firenze, 13 maggio 2022 - Ancora un intervento contro lo spaccio di droga della polizia municipale. Ieri pomeriggio le pattuglie del reparto antidegrado nel corso di un servizio in borghese nel parco delle Cascine hanno arrestato uno spacciatore. Gli agenti lo hanno osservato prima nascondere un involucro nelle siepi poi avvicinarsi a un uomo che lo attendeva nei pressi della fermata tranviaria “Monni”, in quel momento occupata dal passaggio di un convoglio. Dopo una breve trattativa lo scambio di un piccolo involucro di cellophane con il denaro. A questo punto gli agenti hanno deciso di intervenire, ma lo spacciatore è salito velocemente a bordo della tramvia per sottrarsi ai controlli cercando di nascondersi tra la folla.

Gli agenti però lo hanno bloccato e fatto scendere alla fermata “Paolo Uccello”. Dalla perquisizione è stato recuperata la droga appena “venduta” (6 grammi di hashish) e il denaro (30 euro) oltre a 600 euro in banconote probabile provento dello spaccio. L’involucro nascosto nella siepe è risultato contenere 150 grammi di hashish che sul mercato illegale poteva fruttare oltre un migliaio di euro. Denaro e droga sono stati sequestrati.
Il cliente, un italiano di 45 anni, ha dichiarato di essere un consumatore occasione e di aver contattato lo spacciatore direttamente alla fermata della tramvia. Il pusher, 29enne cittadino senegalese già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato per il possesso di droga ai fini di spaccio e accompagnato nel carcere di Sollicciano, in attesa del processo. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?