Tenta il furto su una macchina parcheggiata davanti alla Dia. Agenti e volanti lo bloccano subito

Un 42enne di origine marocchina è stato arrestato dalla polizia dopo essere stato bloccato dal personale della Dia mentre tentava di rubare da un'auto parcheggiata davanti alla sede della Dia. Aveva con sé arnesi per lo scasso e una busta con profumatori d'ambiente.

Ha tentato di rubare su un’auto che era parcheggiata davanti alla sede della Dia sul lungarno Vespucci venendo bloccato praticamente subito dal personale in servizio alla Direzione investigativa antimafia e poi arrestato dalla polizia. Tutto è accaduto intorno alle 18.30 di martedì: l’arrestato è un 42enne di origine marocchina. L’uomo, dopo aver forzato, senza provocare danni visibili, uno degli sportelli dell’auto, sarebbe entrato nell’abitacolo cercando di arraffare quanto possibile. Ma altrettanto fulmineo è stato l’intervento delle forze dell’ordine. Il 42enne, già noto alle forze di polizia, è stato sorpreso con una busta presa dalla vettura contenente tre profumatori d’ambiente del valore commerciale di circa un centinaio d’euro. Addosso avrebbe avuto anche arnesi per lo scasso: una chiave combinata, verosimilmente utilizzata per forzare la guarnizione in gomma intorno al finestrino, una pinza a pappagallo e una tronchese.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro