Studenti in piazza. La manifestazione per la pace

Sesto Fiorentino partecipa alla giornata nazionale per il cessate il fuoco in Palestina e Ucraina con presidio in piazza Vittorio Veneto, coinvolgendo ragazzi delle scuole e l'Amministrazione comunale.

Studenti in piazza. La manifestazione per la pace

Studenti in piazza. La manifestazione per la pace

Anche Sesto Fiorentino aderisce e partecipa alla giornata nazionale di mobilitazione per il cessate il fuoco in Palestina e Ucraina indetta, per oggi, dalla Rete Italiana Pace e Disarmo e protagonisti saranno i ragazzi delle scuole sestesi. Il presidio, promosso per questa mattina dalle 10,30 in piazza Vittorio Veneto dagli Istituti comprensivi del territorio e dall’Amministrazione comunale, vedrà infatti alunne e alunni dei diversi plessi intervenire con piccole esibizioni, pensieri e letture per promuovere la cultura della pace e l’incontro tra i popoli. Intanto, in rappresentanza dell’Amministrazione comunale sestese, l’assessore alle Politiche sociali Camilla Sanquerin è intervenuta all’incontro nazionale delle città e degli enti locali per la pace e per i diritti umani che si è tenuto due giorni fa in Campidoglio a Roma. La manifestazione è stata promossa dal Coordinamento nazionale Enti locali per la pace e i diritti umani.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro