La strada costruita nel bosco dopo aver abbattuto degli alberi
La strada costruita nel bosco dopo aver abbattuto degli alberi

Firenze, 23 maggio 2020 - Scoperta dai carabinieri forestali una strada abusiva in un bosco, nel comune di Londa (Firenze). Il percorso, lungo 50 metri e largo 3 metri e mezzo, è stato realizzato senza autorizzazione con l'uso di un escavatore, in un'area sottoposta a vincolo paesaggistico, per permettere l'accesso verso il torrente Rincine, e ha comportato l'abbattimento di otto piante. Il titolare della ditta esecutrice dei lavori è stato denunciato per violazione del codice paesaggistico e del testo unico sull'edilizia. Emessa nei suoi confronti anche una sanzione da 750 euro per violazione della normativa forestale regionale.