Firenze, 30 giugno 2021 - "Se mi sento toscano? Siamo qui da trent'anni, ci sentiamo parte del paesaggio ormai". Parola di Sting che insieme alla moglie, Trudie Styler, è stato intervistato in esclusiva per il numero dell' "Informatore" distribuito nei  punti vendita Coop.fi. Il musicista inglese e la moglie raccontano il loro legame con la Toscana e con il territorio dove hanno scelto di vivere gran parte dell'anno avviando un'attività agricola, con una produzione di vino, olio e miele sulle colline nelle vicinanze di Figline Valdarno ( Firenze). Un territorio di cui si sentono parte e che intendono sostenere con la Fondazione Every breath (Ogni respiro). Una delle prime azioni sarà insieme alla Fondazione Sviluppo Urbano per la creazione di un fondo, alimentato anche dalle donazioni di Unicoop Firenze, per famiglie e microimprese danneggiate dalle restrizioni per il Covid.