Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
19 mag 2022

Elpis, uno sportello online per il microcredito sociale

Progetto di cinque enti provinciali, tra cui Acli e Caritas a sostegno di neet, donne, start up, enti no profit e cooperative

19 mag 2022
Il gruppo fondatore di Elpis Srl, start up per il terzo settore
Il gruppo fondatore di Elpis Srl, start up per il terzo settore
Il gruppo fondatore di Elpis Srl, start up per il terzo settore
Il gruppo fondatore di Elpis Srl, start up per il terzo settore

Firenze, 19 maggio 2022 - Agevolare e sostenere attraverso micro credito e finanza agevolata, sia l'imprenditorialità giovanile che l’intero comparto del terzo settore: è l'obiettivo di una nuova start up nata dalla collaborazione tra cinque enti territoriali, provinciali e regionali tra cui Attività Sportive Confederate Toscana, Acli Provinciale Firenze, Caritas Firenze, Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti Toscana e Confcooperative Nord Toscana. Si chiama Elpis Srl ed è coordinata da Laura Morini, commercialista, revisore legale dei conti, innovation manager e tutor iscritto per il microcredito. La finalità, spiega, "è creare nuovi posti di lavoro e offrire sostegno a enti no profit, associazioni, liberi professionisti, cooperative, aziende e cittadini con esigenze finanziarie primarie come il ricollocamento nel mondo del lavoro e la  formazione che solitamente sono escluse dai tradizionali canali del credito o con precaria posizione lavorativa".

Elpis ha già aperto due sportelli fisici accolti nelle sedi Acli provinciali di Firenze - in viale Belfiore 41 e in piazza Cestello 3 - ma è ora al lavoro per l’attivazione di uno sportello digitale accessibile da chiunque in tutta la regione, in particolare dedicato al sostegno di neet, donne, start up, enti no profit e cooperative.Sarà uno strumento al servizio del territorio per la creazione di occupazione e inclusione sociale, attraverso l'erogazione professionale di consulenza e primo orientamento per il microcredito, di educazione finanziaria e supporto per l'avviamento e l'accompagnamento all'impresa, in un'ottica di sostenibilità, attraverso il suo direttore e organico diretto ed indiretto a ciò dedicato.

Vincitore del bando "Rinascimento Firenze" della Fondazione CR Firenze, il servizio è rivolto a tutti coloro che hanno una buona idea imprenditoriale o a persone con esigenze finanziarie primarie (ricollocamento nel mondo del lavoro, formazione), escluse dai tradizionali canali del credito per insufficiente storia creditizia o precaria posizione lavorativa. Le proposte saranno poi sottoposte e valutate da una commissione tecnica. “Puntiamo a una nuova cultura di fare impresa e di sistema, post emergenza Covid 19, per il riavvio dell'economia con la diffusione di nuove competenze al servizio dei bisogni emersi durante l’emergenza sanitaria - dice Morini .. Vogliamo sostenere i neo-imprenditori nel periodo precedente alla nascita di una start up, nell'avviamento delle imprese con attività di divulgazione, illustrazione, con gli strumenti di finanza straordinaria individuati per ogni soggetto beneficiario e relativa rendicontazione e con la formazione professionale diretta ed indiretta. I soci promuoveranno la creazione di fondi, nell'ambito del microcredito e della finanza straordinaria, che premino la creatività degli imprenditori nel fare impresa, per la formazione in nuove competenze tecnologiche digitali di comunicazione, di innovazione di processo, modalità e prodotto".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?