Quotidiano Nazionale logo
11 mag 2022

Sicurezza e decoro dei giardini Via al piano di manutenzione

Piccoli interventi localizzati fra cui il ponte pedonale nel parco dell’Oliveta.. Nuovo gazebo alla Rodari

Il parco dell’Oliveta a Sesto Fiorentino
Il parco dell’Oliveta a Sesto Fiorentino
Il parco dell’Oliveta a Sesto Fiorentino

Piccoli interventi localizzati in diverse aree verdi del territorio per ripristinare le condizioni di sicurezza e decoro in alcuni spazi particolarmente frequentati da grandi e piccoli. A breve scatterà un cospicuo pacchetto di manutenzione straordinaria degli arredi e dei giochi presenti in parchi e giardini comunali: "Per la maggior parte – dice l’assessore all’ambiente Beatrice Corsi – questi interventi derivano da segnalazioni dei cittadini. Non sono lavori di grande entità economica ma opere che risolveranno alcune criticità sul tappeto, in alcuni casi da tempo. In particolare la messa in sicurezza del ponte pedonale nel parco dell’Oliveta che, per un lungo periodo, è stato chiuso con transenne che, però, continuano a venire regolarmente sganciate e vandalizzate. In particolare, saranno rimosse due travi corrimano in legno e posate due nuovi travi di abete lamellare, in più saranno fissate a terra due colonne in ferro della rampa delle scale e sarà effettuata una manutenzione generale del ponte. Al parco dell’Oliveta sarà ripristinato il cancello dell’area per cani".

Gli altri interventi riguarderanno tra l’altro il rifacimento della staccionata nell’area verde di via Napoli, una serie di interventi su giochi nel parco della Resistenza che erano stati danneggiati durante i lavori per la realizzazione della fognatura effettuati dal Comune di Calenzano e su altri giochi per i più piccoli nel parco 2 agosto alla Zambra. Alla scuola Rodari sarà poi allestito un nuovo gazebo e una nuova pavimentazione antitrauma e in molti altri e giardini comunali si interverrà per la rimozione e smaltimento di panchine in ferro e per interventi di riparazione di quelle in legno.

Sandra Nistri

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?