Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
2 ago 2022
2 ago 2022

Scuole, corsa contro il tempo per sistemare le pareti

La giunta ha previsto oltre 12mila euro per i lavori dopo vari sopralluoghi e verifiche. Interventi anche alla ’Margherita Hack’

2 ago 2022
Pulizie in una scuola (foto d’archivio)
Pulizie in una scuola (foto d’archivio)
Pulizie in una scuola (foto d’archivio)
Pulizie in una scuola (foto d’archivio)
Pulizie in una scuola (foto d’archivio)
Pulizie in una scuola (foto d’archivio)

L’obiettivo è quello di essere pronti per il primo settembre, quando di fatto riprendono le attività nelle scuole. E in alcune invero cominciano anche prima. A Montelupo, si vuole che le pareti delle aule di tutti i plessi siano "rinfrescate". Cioè: imbiancate di nuovo, e quindi anche risanate sotto il profilo dell’igiene. Circostanza sempre utile, ovviamente, e più che mai preziosa in questi anni. Il tutto, in attesa di conoscere quali saranno, se ci saranno, le indicazioni in merito a distanziamento e mascherine nelle classi per il prossimo anno scolastico.

La giunta Masetti ha messo in paniere, per questi lavori da svolgersi nelle ormai poche settimane rimanenti, fra i 12 ed i 13 mila euro. Si è arrivati a questa decisione poiché nei giorni scorsi ci sono stati sopralluoghi e verifiche degli ambienti relativi alle scuole situate nel territorio comunale di Montelupo Fiorentino ed è stata riscontrata - si spiega - "la necessità realizzare degli interventi di risanamento delle pareti di alcuni degli edifici scolastici visionati".

Sicuramente rientra nel novero degli edifici sui cui intervenire la Scuola Primaria "Margherita Hack", dove le pareti interne di alcuni ambienti presentano zone di distacco della tinteggiatura distribuite su tutta la superficie. E’ vero che questa scuola è di recente costruzione, divisa in due lotti distinti, ma gli anni passano, sfilano via e si deve essere pronti anche ad interventi a pronta presa, per dirla così.

I tecnici hanno poi vagliato altre scuole e comunque la decisione definitiva è quella di apportare migliorie un po’ ogni dove: "Oltre alla ‘Margherita Hack’, su cui verrà eseguito quello principale, - si aggiunge dal Comune - saranno eseguiti anche interventi analoghi, ma di minor entità, su altri edifici scolastici".

Operazione quindi a vasto raggio per presentarsi nelle migliori condizioni possibili ai blocchi di partenza dell’anno scolastico 2022-23. Montelupo da tanti anni ormai sta investendo sulle scuole ed anche questo tipo di manutenzione, forse meno appariscente, riveste invero fondamentale importanza: alunni e personale potranno lavorare in maggiore sicurezza, e di questi tempi non è poco. Già individuata l’impresa, di Montelupo, che si occuperà dei lavori, che rientrano nel capitolo della manutenzione straordinaria.

A.C.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?