Sapori e profumi da tutto il mondo . Arriva il festival dello street food

Da venerdì la manifestazione sbarca in piazza Resistenza. Tre giorni di degustazioni. musica e arte di strada.

Sapori e profumi da tutto il mondo . Arriva il festival dello street food

Sapori e profumi da tutto il mondo . Arriva il festival dello street food

Scandicci sarà la capitale dello streetfood. Da venerdì 12 a domenica 14, si terrà in piazza della Resistenza, "FoodStreet", la manifestazione dedicata al cibo di strada da tutto il mondo. Organizza Confcommercio Firenze e Arezzo, che per la prima volta la propone a Scandicci con il patrocinio del Comune. Alla presentazione dell’iniziativa c’erano l’assessore allo sviluppo economico Andrea Franceschi, il presidente di Confcommercio Toscana Aldo Cursano (foto), la delegata di Confcommercio per Scandicci e piana fiorentina, Valentina La Malfa e il responsabile del team eventi Gian Luca Rosai. La tre-giorni punta a coinvolgere un pubblico di grandi e piccini a suon di degustazioni, musica e arte di strada. In più, è prevista l’installazione di un grande prato di erba vera nel piazzale di fronte al Comune: oltre 600 metri quadrati di "giardino urbano" attorniati da olivi secolari e decorati con sedute ecosostenibili, che offriranno una scenografia d’effetto a chi vorrà improvvisare un picnic in città consumando uno spuntino in allegria insieme a famiglia e amici. "Il cibo è uno straordinario veicolo di comunicazione: da sempre l’incontro tra culture diverse avviene anche a tavola, dove sapori, saperi e relazioni si intrecciano – ha detto il presidente di Confcommercio Toscana Aldo Cursano - sono queste le suggestioni che vogliamo portare a Scandicci con questo format semplice, ma di sicuro impatto, concepito per attirare e intrattenere un pubblico vario, dai giovani alle famiglie. Sarà un piccolo assaggio di vacanze prima dell’estate".

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro