Firenze: Salvini visita in carcere a Sollicciano Denis Verdini

Il ministro ha parlato con la direttrice Antonella Tuoni, che ha poi mostrato al segretario della Lega le drammatiche condizioni della struttura

Matteo Salvini e Denis Verdini

Matteo Salvini e Denis Verdini

Firenze, 28 febbraio 2024 – Il ministro delle Infrastrutture Matteo Salvini ha fatto visita in carcere a Denis Verdini, che si trova attualmente recluso a Sollicciano.

Tutto dopo la revoca della sua detenzione domiciliare, decisa dal tribunale di sorveglianza di Firenze.

All'ex senatore di Ala era stato contestato di aver violato le prescrizioni del tribunale di sorveglianza partecipando a tre cene in ristoranti della capitale, mentre scontava nella villa di Pian dei Giullari la condanna definitiva a 6 anni per il crac del Credito Cooperativo Fiorentino.

Salvinni, che aveva chiesto regolare permesso per l’incontro alla direttrice del carcere Antonella Tuoni, è entrato a Sollicciano alle 11 e si è trattenuto per circa un’ora con Verdini.

Ha poi fatto una visita del carcere insieme alla direttrice, constatando le gravissime carenze infrastrutturali che sono uno dei temi all’ordine del giorno per quanto riguarda Sollicciano, alle prese con molti problemi. Domani a fare visita a Denis Verdini sarà il garante dei detenuti Eros Cruccolini. 

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro