Riqualificazione di piazza Togliatti: "Non ci siamo, il progetto va rivisto"

Il consigliere Luca Carti chiede un consiglio straordinario aperto alla cittadinanza per proporre le modifiche.

Riqualificazione di piazza Togliatti: "Non ci siamo, il progetto va rivisto"

Riqualificazione di piazza Togliatti: "Non ci siamo, il progetto va rivisto"

Piazza Togliatti, "basta procedere a fari spenti". E’ la posizione del consigliere di opposizione Luca Carti (misto di minoranza) che ha presentato una mozione per chiedere all’amministrazione di organizzare un consiglio straordinario sul tema. "Considero il tema della riqualificazione di Piazza Togliatti – ha detto Carti – uno dei più importanti, sul quale l’amministrazione Fallani sta procedendo in silenzio, per poter lasciare alla prossima la realizzazione che desidera, come un fatto scontato, allora ho deciso di dar seguito alla raccolta di firme che i residenti hanno già protocollato". Vedremo se il consiglio comunale, al momento ‘bloccato’ nella convocazione fino a dopo le primarie, deciderà o meno di dare il via a una riunione specifica sulla centralissima piazza del mercato. "Piazza Togliatti – ha detto ancora Carti – rappresenta uno dei luoghi più importanti della nostra città, il progetto di recupero deve avere l’obiettivo di creare una piazza che sia fruibile dai cittadini, di ogni età come luogo di incontro, di svago, di commercio e di scambio sociale ni generale. In passato ci sono stati percorsi di partecipazione e studi progettuali curati dall’amministrazione comunale, che hanno coinvolto anche cittadini. E’ evidente che il progetto, così come formulato, non interpreta correttamente quanto specificato nel percorso di partecipazione". Nell’atto il consigliere Carti chiede di organizzare in tempi brevi, e comunque prima delle elezioni un consiglio comunale straordinario sul tema della riqualificazione della piazza, aperto a tutti i cittadini.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro