Musica ad alto volume nella notte vicino all’Iot Palagi, i residenti: “C’è un rave, non riusciamo a dormire”

Firenze, decine di persone in un campo vicino al parcheggio dell’ospedale sul viale Michelangelo. Intervento dei carabinieri

Intervento dei carabinieri

Intervento dei carabinieri

Firenze, 12 maggio 2024 – “C’è un rave, non riusciamo a dormire”. Alcuni residenti della zona del viale Michelangelo hanno passato la notte tra sabato 11 e domenica 12 maggio in bianco. Il motivo: musica ad alto volume nella zona dell’ospedale Piero Palagi, l’Iot. 

Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno accertato la presenza di svariate decine di persone in un campo privato vicino al parcheggio dell’ospedale. 

La musica e la sorta di “rave privato” sono andati avanti per tutta la notte fino all’alba. I residenti della zona protestano anche perché non sarebbe la prima volta che accadono eventi del genere. “Non è nemmeno iniziata l’estate e già si riparte con la musica ad alto volume”, lamentano i cittadini. 

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro