Un pitbull (archivio)
Un pitbull (archivio)

Firenze, 5 febbraio 2020 - Un pitbull sciolto, senza museruola: cammina in piazza Santa Croce sotto gli occhi increduli dei passanti e di quei pochi seduti ai tavolini dei locali aperti azzanna un altro cane. Sono da poco passate le 16, una mamma con due bambini e il loro amico a quattro zampe al guinzaglio passa di lì. Sta per attraversare la piazza quando il pitbull corre verso di loro e salta addosso al cane della famiglia. Comincia a prendere di mira l’altro esemplare di grossa taglia davanti al suo padrone che non si è mosso di un centimetro. "Guardava – dicono alcuni testimoni – come se si trattasse di un combattimento. L’ha preso quasi vicino alla gola e ha cercato di stringere il morso". C’è stata tensione. Una brutta scena: il pitbull che non molla, l’altro cane che non riesce a divincolarsi, sempre secondo chi ha visto. La donna per portare in salvo i bambini lascia il guinzaglio e urla, cerca aiuto. Dopo diversi secondi, che sono sembrati un’eternità, il padrone ferma il pitbull. Lo tira a sé ma dopo poco, lasciata la piazza, lo libera di nuovo. "Poteva sbranare mia figlia, eravamo lì quando l’abbiamo visto correre verso la famiglia" dice una signora che stava per entrare in un negozio. L’episodio, non il primo, è stato segnalato mercoledì ai vigili.

 "L’ho incrociato anche io, ero col mio cane quando il pitbull, senza guinzaglio, si è avvicinato. Ho urlato e minacciato d’usare lo spray al peperoncino. L’uomo mi ha guardata come se fossi io la pazza. Poi gli ha rimesso il guinzaglio", racconta un’altra signora. Le fa eco un uomo: "E’ successo anche a me, pochi giorni fa in piazza San Simone. Ero col cagnolino, sono riuscita a prenderlo in braccio. Non si è nemmeno girato". Secondo alcuni proprietari di cani da alcuni mesi in centro un signore sulla sessantina si aggira col pitbull sciolto e senza museruola. "Non si può aspettare la tragedia prima di intervenire" si sfogano. Museruola: obbligatoria o no? L’obbligo primo consiste nel portarla con sé. I padroni devono sempre averla in borsa per utilizzarla se il cane si agita, diventa aggressivo, è pericoloso. La legge prevede che sia obbligatoria nelle strade e negli altri luoghi aperti al pubblico per cani senza guinzaglio; nei luoghi pubblici (ogni area accessibile alle persone, tipo i parchi) uffici pubblici, treni e autobus. Luoghi aperti al pubblico invece sono negozi, ristoranti, bar. Non è tenuto a portare con sé la museruola chi è col cane-guida. E possono essere tenuti senza museruola e senza guinzaglio i cani da guardia. Ma solo nei luoghi che devono sorvegliare. E sempre che non siano aperti al pubblico.