C’è chi riesce a proporre qualcosa di interessante al di fuori dal mainstream, ma lontano dalle tendenze e dalle controtendenze scena Indie. E’ il caso del compositore fiorentino Pierfrancesco Nannoni, che, dopo essersi fatto notare grazie al pregevole l’album "Pierfrancesco", realizzato insieme alla cantante Giusy Signoretta, continua a creare una musica sospesa tra presente e futuro, fra contemporanea, elettronica, pop e classica, con canzoni, immagini e suoni che traggono ispirazione dalle stelle. A questa ricerca sonora sorretta da dinamiche e poesia spaziale fa riferimento anche il brano e il relativo video con cui Pierfrancesco sta spopolando sul web: si chiama "Stella marina", è stato visto da settecentomila persone su Fb, diventando un vero fenomeno virale. "Stella marina anticipa il nuovo album – spiega Nannoni –. Una poesia in musica sul pianeta in cui viviamo".

Giovanni Ballerini