Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
25 giu 2022
25 giu 2022

Patti Smith a Firenze, Hollberg replica allo studioso: "Pericolo per il David? Fake news"

La direttrice della Galleria risponde all'esperto De Simone, secondo il quale "ci potrebbero essere problemi per le caviglie dell'opera, che sono piene di micro-crepe"

25 giu 2022
Patti Smith
Patti Smith
Patti Smith
Patti Smith

Firenze, 25 giugno 2022 - Cresce l’attesa dei fan per l’appuntamento fiorentino con Patti Smith, che il 27 giugn o si esibirà sotto il David di Michelangelo alla Galleria dell'Accademia di Firenze. L’evento, alle 19, concluderà in bellezza "David 140", il calendario di eventi ideato dalla direttrice Cecilie Hollberg per celebrare i 140 anni della presenza del capolavoro della scultura nel museo.

La 'sacerdotessa del rock' si esibirà in un duo acustico molto intimo, 'An Evening Of Poetry And Music', dove ripercorrerà la sua carriera, tra musica e poesia, dando voce ai suoi poeti e scrittori preferiti ed eseguendo "nella loro forma più vera e nuda" i brani che l'hanno resa celebre, "esaltando la potenza della propria incontenibile personalità", ha detto Hollberg. E per questa occasione unica dedicherà un reading musicale al genio di Michelangelo Buonarroti.

Ma c’è chi storce la bocca. “Il concerto di Patti Smith sotto il David di Michelangelo è pericoloso per le caviglie della statua , che sono piene di micro-crepe”, mette in guardia l'architetto padovano Fernando De Simone , da anni tenace difensore del capolavoro di Michelangelo, di cui propone lo spostamento in un museo antisismico. “Bisogna assolutamente evitare i raggruppamenti di visitatori vicino alla statua (un gruppo di 60 persone pesa circa 4,5 tonnellate), perché si provocano vibrazioni dannose per le sue caviglie - afferma l’esperto -. Non solo: è preferibile avvicinarsi alla Tribuna del David in fila unica, uno di seguito all'altro”.

Immediata la replica di Cecilie Hollberg:  "Smentisco assolutamente ", la notizia secondo cui l'evento di Patti Smith sarebbe pericoloso per il David. Questo quanto dichiarato dalla direttrice della Galleria secondo la quale l'allarme lanciato dall'architetto padovano " è sicuramente una fake news , non corrisponde alla realtà: stiamo parlando di un  reading  musicale, e non concerto rock". Al contrario la direttrice Hollberg sottolinea: "Siamo da anni impegnati a tutelare il patrimonio culturale".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?