Parcheggi conclusi ma non aperti. Toccafondi (IV) chiede spiegazioni

Interrogazione in consiglio comunale: tanti parcheggi legati a oneri di urbanizzazione terminati da tempo ma non ancora fruibili dai cittadini. Richiesta di sapere quante opere sono in attesa di collaudo comunale o di altri enti.

Le polemiche sui tanti parcheggi legati a oneri di urbanizzazione terminati da tempo ma non ancora fruibili dai cittadini arriveranno, questo pomeriggio, in consiglio comunale con un’interrogazione a risposta orale presentata dal capogruppo di IV Gabriele Toccafondi: atto che prende le mosse dal fatto che "da mesi se non da anni in alcune parti di Sesto si notano opere, in particolare zone adibite a parcheggio pubblico, pronte ma non utilizzabili". Nei dettagli – prosegue - "le segnalazioni arrivano dalla zona di via Sarri a Padule davanti alle nuove abitazioni e al ponte ciclopedonale, via di Calenzano, via Ragionieri via della Tonietta" ma anche via Vannini. Da qui la richiesta di sapere "quante opere sono ancora in attesa di collaudo comunale, o di altri enti".

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro