Pannello contro la violenza sulle donne vandalizzato in piazza Donatello

Cgil: “Ennesimo atto increscioso, da non sottovalutare”

Il pannello anti violenza sulle donne vandalizzato

Il pannello anti violenza sulle donne vandalizzato

Firenze, 13 maggio 2024 - Vandalizzato da ignoti nella notte a Firenze il pannello descrittivo posto accanto alla panchina bianca, striata di rosso, contro la violenza della violenza sulle donne, in piazza Donatello. Il pannello recava la scritta "La panchina su cui siedi è per ricordare tutte le donne che hanno subito e continuano a subire violenza". Panchina e pannello, spiega una nota, erano stati installati qualche mese fa da Flc Cgil e istituzioni. Per la Flc Cgil Firenze si è di fronte a "un fatto increscioso, da non sottovalutare anche perché negli ultimi mesi si sono susseguiti numerosi episodi simili, basti pensare a quanto successo pochi giorni fa in piazza Santissima Annunziata, dove è stata vandalizzata l'installazione che ricorda le donne vittime di violenza. Il fatto è grave e vile ma di certo non ci intimidirà: continueremo a batterci contro ogni violenza sulle donne e quanto prima reinstalleremo il pannello". "La violenza sulle donne è una piaga da combattere da tutta la società civile - osserva ancora il sindacato - e fa violenza sulle donne anche chi vandalizza i simboli, invitiamo le forze democratiche a lanciare segnali chiari e netti sul tema, solo insieme potremo costruire una società e una cultura dove le donne possano non sentirsi nel mirino".

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro