Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
16 giu 2022

Panchina gialla per la salute delle donne

Maggioranza e opposizione insieme contro l’endometriosi. Approvata la mozione

16 giu 2022
L’assessore alla Sanità Chiara Ciattini
L’assessore alla Sanità Chiara Ciattini
L’assessore alla Sanità Chiara Ciattini
L’assessore alla Sanità Chiara Ciattini
L’assessore alla Sanità Chiara Ciattini
L’assessore alla Sanità Chiara Ciattini

Un segnale importante per sensibilizzare la comunità su una patologia fortemente invalidante e di cui si parla ancora troppo poco: l’endometriosi. Il consiglio comunale di Vinci ha approvato all’unanimità la mozione presentata da Paola Morini, consigliera del gruppo di opposizione ’Scipioni per Vinci’ per installare una panchina gialla come simbolo della tutela della salute femminile.

L’endometriosi è conosciuta come un’infiammazione cronica benigna degli organi genitali femminili e del peritoneo pelvico, causata dalla presenza anomala, in questi organi, di cellule endometriali che, in condizioni normali, si trovano solo all’interno dell’utero. Oggi, secondo gli ultimi dati, colpisce tra il 10 e il 25% delle donne in età fertile. L’approvazione della mozione per Morini rappresenta "un atto importante e necessario per accendere i riflettori anche a Vinci su un tema che rimane ancora troppo nell’ombra, ma che racchiude un problema per moltissime donne che soffrono a livello fisico e psicologico. Era fondamentale affrontare la questione con un fronte unico: la risposta del Consiglio è stata un gesto significativo e di vicinanza nei confronti di tutte le donne". L’assessore alla Sanità Chiara Ciattini parla di "un messaggio forte perché quando si parla di salute maggioranza e opposizione convergono decisamente sulla necessità di compattarsi per fornire risposte concrete. Iniziative del genere non possono che essere sostenute".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?