Dario Nardella
Dario Nardella

Firenze, 30 novembre 2020 - «30 novembre 1786, Firenze e la Toscana aboliscono la pena di morte. Un grande passo per l'umanità e un monito al mondo intero. 30 novembre 2020, questa pratica disumana è ancora utilizzata in 56 Paesi del mondo. Da Firenze un appello al mondo per abolirla definitivamente». 

Lo ha scritto, su Twitter, il sindaco di Firenze Dario Nardella.