Palazzuolo sul Senio (Firenze), 23 giugno 2021 - "Sono contento, grazie a tutte le persone che si sono impegnate": il padre del bimbo scomparso e poi ritrovato nei pressi del casolare in località Campanara, nel comune di Palazzuolo sul Senio ringrazia tutti dopo il felice ritrovamento, parlando con il Tg4. Il piccolo, avvinghiato al collo della mamma, è stato portato prima in ambulanza e poi in elicottero per andare al Meyer. In tempo per l'abbraccio della mamma e del babbo, abbracci e sorrisi finalmente distesi dopo la scampata tragedia.

La comunità di Palazzuolo sul Senio tira dunque un sospiro di sollievo dopo il miracoloso ritrovamento nella natura incontaminata dove i genitori avevano deciso di trasferirsi un decennio addietro per cambiare vita. "Non volevo sfruttare né essere sfruttata - racconta la madre nella sua piccola biografia sul sito dell'associazione Campi Aperti, comunità in lotta per la sovranità alimentare - gli animali selvatici come tutto il resto li avevo visti nei libri cosi' ho conosciuto Leonardo e altri con cui vivere con la tendenza all'autosufficienza".