La coda per entrare in Duomo (New Press Photo)
La coda per entrare in Duomo (New Press Photo)

Firenze, 30 maggio 2020 - I monumenti del Duomo di Firenze, riaperti al pubblico dal 22 maggio 2020, sono stati visitati ad oggi da oltre 27 mila persone. L'ingresso, fino a domani 31 maggio, è gratuito per decisione dell'Opera di Santa Maria del Fiore, per «dare un segnale di speranza dopo il difficile periodo affrontato dall'Italia a causa del Covid-19». Intanto da ieri aperte le prenotazioni per il mese di giugno: già in 1.500 hanno fissato la visita.

I monumenti e il Museo dell'Opera del Duomo saranno accessibili al pubblico, solo su prenotazione, tutti i fine settimana (venerdì, sabato e domenica) oltre al primo, 2 e 24 giugno, Festa di San Giovanni, patrono della Città di Firenze. Per i mesi successivi gli orari di apertura potranno aumentare progressivamente, in base ai flussi turistici, per tornare nel più breve tempo possibile alle aperture precedenti al lockdown (aperti tutti i giorni al pubblico).