Quotidiano Nazionale logo
28 apr 2022

“Montelupo in fiore“, la festa è tornata

Tanti eventi ispirati a temi floreali, oltre all’esposizione vera e propria di piante, al centro della manifestazione fissata per l’8 maggio

La manifestazione “Montelupo in fiore“ è stata presentata ieri mattina al Mmab
La manifestazione “Montelupo in fiore“ è stata presentata ieri mattina al Mmab
La manifestazione “Montelupo in fiore“ è stata presentata ieri mattina al Mmab

Torna a dare colore alle strade montelupine uno degli eventi più attesi e longevi: "Montelupo in fiore". Le vie e le piazze del comune si trasformeranno in un giardino botanico a cielo aperto, facendo riscoprire il piacere di vivere immersi nella natura. Solitamente l’evento si svolge a marzo ma, causa pandemia e fine dell’emergenza, è slittato al primo week-end di maggio. "Con l’inizio di ’Montelupo in fiore’, domenica 8 maggio diamo il via agli eventi della primavera-estate – ha annunciato l’assessore Simone Focardi – Nonostante la decisione di posticipare l’evento sia stata obbligata, è senza dubbio perfetta per le fioriture". Espositori vivaistici, laboratori per bambini, mostre e spettacoli prenderanno campo in corso Garibaldi e piazza dell’Unione Europea dalle 10 di domenica. Grande spazio sarà dedicato non solo a fiori e piante, ma anche a produttori di filiera corta. Saranno presenti anche gli Agronomi Digitali, gruppo di giovani che ha lavorato ad una start up finalizzata alla promozione e comunicazione di aziende e produttori agricoli. Tanti grandi e piccoli eventi che declineranno il soggetto floreale in varie forme. "Abbiamo provato a rinnovare un evento storico del paese realizzando il tema del fiore da diversi punti di vista – ha spiegato Gianluca D’Alessio, responsabile Confesercenti Empolese Valdelsa - Ad esempio, abbiamo proposto un percorso legato al tema del riciclo e del riuso". "Il nostro obiettivo, come Confesercenti – continua D’Alessio – è restituire alla comunità uno spazio che per diverso tempo, nostro malgrado, ci è stato negato. Vogliamo ritrovare e riportare vitalità all’interno dei centri storici". Come sottolineato, la manifestazione sarà anche un’occasione per sensibilizzare i visitatori alla tutela dell’ambiente, grazie alla partecipazione degli Acchiappa Rifiuti e di un ufficio mobile di Alia. Su questa linea si inserisce l’incontro tra fiori e ceramica nel corso di due iniziative a cura di artiste della Strada della ceramica.

Serena Tani propone un’installazione partecipata nella quale, utilizzando gli scarti ceramici di dieci aziende del territorio e oggetti di uso comune, realizzerà un grande mandala a tema floreale. Mentre la collega Giulia Cantarutti proporrà un corso di pittura naturale e inchiostri vegetali.Lo spazio per i giochi di una volta è della Pro Loco Montelupo e i giocattoli sono realizzati con materiale riciclato, in particolar modo il legno. Inoltre in largo dei Continenti, Spazio Ipotetico proporrà uno spettacolo, alle 11.30, "Tendone da circo", dove saranno realizzati progetti di arte inclusiva, laboratori e progetti d’arte.

Costanza Ciappi

Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)
Montelupo in fiore (foto Tommaso Gasperini/Germogli)

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?