L’operazione della Digos
L’operazione della Digos

Firenze, 24 ottobre 2021 - Paura in un convento dove nella tarda serata di ieri è stata trovata una bottiglia incendiaria. L'ordigno, definito "estremamente rudimentale" era nel cortile di un convento di padri cappuccini in viale Pieraccini a Firenze, nella zona di Careggi.

A fare la scoperta, secondo quanto spiegato, uno dei religiosi. La bottiglia, contenente liquido infiammabile, sarebbe stata trovata bruciata, non esplosa. Non risultano né feriti né danni a cose.

Del caso se ne sta occupando la Digos fiorentina. Esclusi eventuali collegamenti con i frati, si cerca di capire il perché la bottiglia si trovasse nel cortile del convento che è attiguo alla chiesa di San Giovanni Battista.

In corso la visione dei filmati girati dalle telecamere della zona e si cercano eventuali impronte digitali sulla molotov.