Vicchio, nessun migrante andrà nei tendoni: “Trovate soluzioni alternative”

Il numero delle persone da accogliere è sceso da otto a cinque e la soluzione d’emergenza non è più necessaria

Vicchio (Firenze), 29 agosto 2023 – Dietro front a Vicchio. Nessun migrante andrà nelle tende che erano state predisposte in un campeggio di proprietà del Comune e attualmente vuoto.

"Nessun migrante nelle tensostrutture. Dopo un lavoro in sinergia di Prefettura, sindaci e associazioni le persone previste a Vicchio – dice il sindaco Filippo Carlà Campa –  nelle ultime ore calate a 8 e poi 5, hanno trovato un'altra sistemazione, più idonea. Sono davvero contento. C'era un'urgenza, una emergenza, e alla fine con un forte impegno siamo riusciti a evitare l'utilizzo, comunque temporaneo, delle tensostrutture".

La scelta di predisporre le tende aveva suscitato malumori tra i sindaci della zona, fino alla precisazione dello stesso sindaco di Vicchio che aveva sostenuto di essere contrario a tendopoli per l’accoglienza, ma di aver organizzato solo una soluzione temporanea. Soluzione che al momento non è più necessaria.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro