Luminarie, via al bando. Pronti 180mila euro

Saranno privilegiati i progetti dei Centri commerciali naturali e mercati storici. E dal 18 novembre in Santa Croce torna il consueto Mercatino di Natale.

Luminarie, via al bando. Pronti 180mila euro

Luminarie, via al bando. Pronti 180mila euro

Un Natale festoso con progetti e iniziative nelle strade di tutta la città. Con una delibera dell’assessore al commercio e alle attività produttive Giovanni Bettarini torna anche quest’anno il sostegno alle luminarie e alle iniziative nei centri commerciali naturali e nei mercati storici, privilegiando quelle sostenibili anche in termini di risparmio energetico. Il Comune per il Natale 2023 ha infatti stanziato 180mila euro e dà il via al bando: possono fare richiesta dei contributi comunali i Centri Commerciali Naturali, le associazioni di commercianti e i consorzi dei mercati, oltre ai mercati storici, presentando progetti rivolti a visitatori e cittadini. Il contributo massimo è di 7.500 euro a progetto e può arrivare a coprire fino all’ 85% delle spese effettivamente sostenute.

"E’ un impegno che, come Amministrazione, riusciamo a prendere anche quest’anno – ha detto l’assessore Bettarini – perché è un aiuto alle botteghe e alle attività di tutta la città per allestimenti e iniziative da fare nel periodo natalizio in tutti i quartieri con progetti che li valorizzino e che promuovano la loro attività durante queste feste natalizie".

Lo scorso anno l’iniziativa di Palazzo Vecchio aveva avuto un gran successo, e molti Ccn, ancora provati dalla crisi post pandemia, riuscirono ad abbellire le proprie strade grazie all’intervento economico messo a loro disposizione da piazza della Signoria. Quest’anno ci si augura che le botteghe possano tornare a riaccendere le luminarie e a dar vita a rioni e quartieri grazie ai fondi messi a disposizione dall’amministrazione comunale. Un provvedimento, quello firmato dall’assessore Bettarini che viene salutato con favore da tutte le associazioni di categoria che, in parte, contribuiranno all’organizzazione di eventi sia per quanto riguarda la periferia che il centro cittadino.

La prima strada a partire con le luminarie dovrebbe essere via Tornabuoni, che riserva sempre grandi sorprese (anche se lo scorso anno il salotto buono della città sembrava un po’ sottotono). Intanto il 18 novembre tornerà anche il consueto mercatino di Natale in piazza Santa Croce con artigianato e prodotti tipici, idee regalo, addobbi natalizi, enogastronomia e cibi dal mondo.

A.P.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro