Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
23 giu 2022

L’infiorata ha incantato Fucecchio Tra le atmosfere vintage delle 500

Grande successo per una delle più importanti tradizioni cittadine. Il grazie della Pro Loco

23 giu 2022
L’infiorata del Corpus Domini è tornata a colorare le strade di Fucecchio
L’infiorata del Corpus Domini è tornata a colorare le strade di Fucecchio
L’infiorata del Corpus Domini è tornata a colorare le strade di Fucecchio
L’infiorata del Corpus Domini è tornata a colorare le strade di Fucecchio
L’infiorata del Corpus Domini è tornata a colorare le strade di Fucecchio
L’infiorata del Corpus Domini è tornata a colorare le strade di Fucecchio

Un successo. Dopo due anni di restrizioni dovute alla pandemia, domenica scorsa l’infiorata del Corpus Domini è tornata a colorare le strade del centro storico di Fucecchio. E’ stata la pace, e non poteva essere altrimenti, il tema dei quadri floreali realizzati in via Donateschi, via Nelli, corso Matteotti e all’interno della chiesa delle Vedute. Un’edizione che ha visto una grande partecipazione anche da parte della cittadinanza, con tante persone che nelle sere precedenti hanno aiutato gli infioratori a preparare i fiori, poi utilizzati a partire dal sabato pomeriggio per la creazione dei tappeti. Nonostante le difficoltà legate all’aumento dei costi, grande dunque l’entusiasmo della Pro Loco di Fucecchio e di tutti gli addetti ai lavori, che in piazza Montanelli hanno ospitato anche il primo Incontro Fiat 500, patrocinato dal Fiat Club 500 Italia, che ha visto sfilare diverse auto degli anni ‘50 e ‘70 poi accompagnate in un tour della campagna fucecchiese da alcuni volontari del Vespa Club il Ponte Mediceo. "Ringrazio tutte le associazioni, gli infioratori e le persone che si sono impegnate a darci una mano permettendoci di realizzare un bel lavoro di squadra – commenta Francesco Dei, presidente della Pro Loco -. Naturalmente, fin da oggi, l’appuntamento da mettere in agenda è quello del 10 e 11 giugno 2023 per la prossima infiorata del Corpus Domini".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?