CronacaLadra seriale “ripulisce“ il centro Finisce in manette l’incubo dei dipendenti di hotel e ristoranti

Ladra seriale “ripulisce“ il centro Finisce in manette l’incubo dei dipendenti di hotel e ristoranti

Una fiorentina di 42 anni, accusata di essere una ladra seriale, è stata arrestata dai carabinieri in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Con precedenti specifici, è indagata per furto aggravato e tentato furto aggravato in relazione a più episodi di furti commessi all’interno di un noto hotel del centro.

L’arrestata è inoltre accusata di aver commesso un furto all’interno di un ristorante della zona Oltrarno lo scorso agosto, ai danni di una dipendente, quando con destrezza, la donna si sarebbe impossessata di un portafogli contenente carte di credito e cinquanta euro. C’è poi una serie di furti e tentati furti commessi all’interno dell’albergo, zona Ponte Vecchio, dove la donna introdottasi nello spogliatoio dei dipendenti, avrebbe frugato all’interno di alcuni armadietti privi di chiusura con lucchetto, trafugando da due zaini la somma complessiva di sedici euro e un telefono cellulare.