La Lega: "Tirrenica sbloccata grazie a Salvini". Ma il Pd frena: "Confermi tutto in Parlamento"

FIRENZE "Ottima notizia per la Toscana: grazie all’impegno del ministro Salvini il tratto della Tirrenica che collega la nostra regione al...

"Ottima notizia per la Toscana: grazie all’impegno del ministro Salvini il tratto della Tirrenica che collega la nostra regione al Lazio vedrà aprire i cantieri e iniziare i lavori nel 2025. Nella riunione di martedì al Mit si è pensato all’eventualità della prosecuzione a 4 corsie dei lotti 6B (Tarquinia-Pescia Romana) e 6A (Pescia Romana-Tarquinia), dell’adeguamento dei lotti 2 e 3 (Grosseto sud-San Pietro in Palazzi) e si sono cercate soluzioni progettuali per il tratto centrale da Ansedonia a Grosseto". Così i deputati toscani della Lega Andrea Barabotti, Tiziana Nisini, Elisa Montemagni ed Edoardo Ziello. "La Tirrenica non è solo un’importante via di comunicazione - commentano -, ma è anche essenziale per lo sviluppo turistico ed economico dei nostri territori".

"Vogliamo solo rassicurazioni: per questo abbiamo presentato un’interrogazione urgente al ministro Salvini affinché venga a spiegare in Parlamento il cronoprogramma dettagliato del completamento della Tirrenica e le risorse per finanziarlo".

Così Marco Simiani, capogruppo Pd in Commissione ambiente di Montecitorio. "Se le notizie di stampa fossero confermate saremmo i primi a complimentarci per la realizzazione di un’infrastruttura fondamentale per la viabilità. Purtroppo però, dopo che il governo Meloni nonostante le ripetute promesse elettorali ha soltanto tagliato i fondi già finanziati per moltissime opere della Toscana, non ci accontentiamo delle parole ma vogliamo i fatti".

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro