Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
18 giu 2022

La bellezza da sola non basta

18 giu 2022
gabriele
Cronaca

Gabriele

Canè

Dieci anni fa, proprio di questi giorni, qualcuno ce l’aveva con La Nazione. Operatori turistici, del commercio, soprattutto. Motivo? Sul giornale comparivano (a pagamento) delle pagine di pubblicità della "Notte rosa", l’iniziativa che da anni porta in una Romagna tutta dipinta di rosa, appunto, un paio di milioni di persone, tra cui moltissimi toscani, per un week end di eventi, concerti, feste. "Ma come - dicevano i critici - abbiamo una costa meravigliosa, un mare da far invidia alle Maldive e voi tirate la volata alla Romagna?" Ovviamente La Nazione non tirava la volata a nessuno, ma ospitava della pubblicità come ogni altro giornale. E siccome alla Nazione, come a tutti i toscani di origine o acquisiti, capita di essere fumantini, alle critiche si reagì con un’apparente provocazione. "Perché invece di lamentarvi di quello che fanno gli altri non fate qualcosa anche voi? In fondo basta un’idea". Per farla breve, l’idea di avere un’idea piacque subito all’allora presidente Rossi, alla assessora Scaletti, a Toscana Promozione. E fu una buona idea che, a differenza della “Notte rosa“, pensò di coinvolgere non solo il mare, ma tutte le realtà della Toscana, tutti i colori di questa terra: quelli dell’Arcobaleno, appunto. Fu un boom: feste ovunque, sfilata straordinaria dei carri a Viareggio, tuffo collettivo nel bel mare Tirreno. Oggi la festa Arcobaleno compie dieci anni, ci credono sempre di più le istituzioni e le categorie, a conferma che le idee, il fare, premiano sempre. Che non basta essere belli, ma che occorre illuminare, arricchire questa bellezza. Che non basta, ad esempio, un gioiello come le Cascine, per radunare migliaia di giovani e non solo, ma che bisogna creare un’attrazione, una curiosità, come la cittadella della musica. A conferma che la (in)cultura della chiacchiera, dei veti, delle invidie non paga: che sia una festa, o la pista di un aeroporto. Che basta avere un’idea, e poi coltivarla, aggiornarla, uno, due, dieci anni. Niente di speciale. Soltanto un’idea.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?