Il segno di Ferdinando Paolieri

Apre uno spazio con manoscritti, fotografie e disegni

Il segno di Ferdinando Paolieri

Il segno di Ferdinando Paolieri

Nasce a Impruneta uno spazio permanente dedicato allo scrittore, poeta, giornalista, commediografo fiorentino Ferdinando Paolieri (1878-1928), che ospiterà la mostra Paolieri e la sua Terra, aperto alle visite e con un intenso calendario di iniziative culturali. La mostra è stata allestita con gli oggetti donati dalla famiglia Ragusini: manoscritti, disegni e fotografie che rievocano la figura di Ferdinando Paolieri. Iniziò come pittore sulla scia dei Macchiaioli, ma la sua versatilità lo portò a spaziare nei vari generi letterari, come novelle, teatro, poesia e critica d’arte. Impruneta, col suo paesaggio rurale e le tradizioni influenzò molte delle sue opere tra cui Novelle toscane, Il libro dell’amore e Uomini e bestie. La sua casa in collina fu luogo di incontro per artisti e letterati del primo ‘900 come Giovanni Papini e Ardengo Soffici, allora molto giovani.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro