Il mondo in viaggio fa festa. Prossima fermata Scandicci

Iniziativa interculturale con protagonista l’India. Performance, canti e balli. domani al Centro Rogers.

Il mondo in viaggio fa festa. Prossima fermata Scandicci

Il mondo in viaggio fa festa. Prossima fermata Scandicci

"Scandicci a colori", è il titolo della festa interculturale organizzata dal comune di Scandicci con incontri, eventi, dibattiti pubblici. Hanno collaborato all’evento con l’assessorato alla Cooperazione, Its Mita, Wmf Firenze, Gruppo Nanila, Anci, Cpia, Arco, Cri, Melagrana. Evento clou domani pomeriggio all’Auditorium del Centro Rogers. Dalle 14,30 accoglienza dei partecipanti; alle 15 sfilata bandiere e ombrelli del Wmf (World malayalee federation); a seguire i saluti del sindaco Fallani e di Simone Mangani, responsabile immigrazione e cooperazione Anci Toscana, e il gruppo folcloristico di balli e canti georgiani "Nanila". Dalle 16 la performance di Wmf "Uniti nella diversità", viaggio in India; racconto, canti, balli, conoscenza e condivisione degli usi e costumi di Kerala; alle 18 sfilata dal mondo; dalle 18,30 alle 20 apericena (prenotazioni già chiuse) con menù indiano e raccolta fondi (18 euro) per sostenere una congregazione di religiose Deivadan che si occupa di orfani a Kerela.

"Stare in mezzo al mondo, in contatto con comunità che in apparenza sono lontane fa parte della nostra cultura, è fondamenta di una comunità aperta come quella di Scandicci – ha detto l’assessore Diye Ndiaye (foto) – la cooperazione è collaborazione ma soprattutto confronto, conoscenza, occasione di crescita reciproca; grazie al nostro ricco tessuto associativo, cooperativo, formativo e imprenditoriale abbiamo organizzato la Festa internazionale e interculturale proprio con questo spirito, anche per affrontare e dare un contributo a temi che interessano tutti noi".

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro