La porta sfondata (foto da quiantella.it)
La porta sfondata (foto da quiantella.it)

Bagno a Ripoli, 24 giugno 2019 - Un blitz di notte, un colpo fulmineo messo a segno domenica sera. Sono state le telecamere di sorveglianza a riprendere il furto all'outlet di Ermanno Scervino a Bagno a Ripoli, in via di Tizzano, a Scolivigne. Le immagini mostrano tre uomini a volto coperto che, dopo aver sfondato uno dei portoni dell'azienda, fanno man bassa di capi di abbigliamento (cappotti e pellicce) per poi scappare a bordo di un'auto (che è poi risultata rubata).

L'allarme è entrato in funzione e dopo poco sul posto sono arrivati i carabinieri, ma i malviventi erano già scappati. Il danno ammonta a circa 50mila euro.