Franco Pestelli. L’area di sinistra fa il suo nome

Nato e vissuto in città è già stato consigliere "Con lui finalmente un vento nuovo nel partito" .

Franco Pestelli. L’area di sinistra fa il suo nome

Franco Pestelli. L’area di sinistra fa il suo nome

Si firmano con un hastag: #portaventonuovonelPD. Rappresentano, spiegano, "l’area sinistra del partito". E fanno uno scatto in avanti: chiedono le primarie di partito per scegliere il futuro candidato sindaco. Hanno già il loro nome: è Franco Pestelli (foto), 63 anni, nato e vissuto a Bagno a Ripoli, primo segretario comunale Dem, consigliere comunale dal 2004 al 2009 prima coi DS e poi col PD e a seguire consigliere provinciale dal 2009 al 2014. In lui, dicono dalla squadra che lo sostiene, hanno "ritrovato slancio per portare un vento nuovo nel PD ripolese". Chiedono le primarie "perché sono lo strumento di selezione previsto dallo statuto; perché esistono visioni diverse nel partito e dal confronto tra diverse candidature non può che uscirne rafforzato; perché niente legittima un candidato più del voto popolare". Con questa uscita pubblica, il gruppo anticipa l’assemblea fissata per martedì al termine di un giro di consultazioni da cui sono emersi temi e nomi di candidati sindaco. Da tempo circola insistentemente quello di Francesco Pignotti, assessore ai lavori pubblici e scuola: su di lui pare verte un consenso trasversale delle correnti del Pd. Ma i "portaventonuovo" sono sicuri di avere i numeri per le primarie.

Manuela Plastina

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro