Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
8 set 2021
8 set 2021

Firenze, Vaclav Pisvejc colpisce ancora: imbrattato il basamento dell'albero di Penone

L'artista ceco ha scritto il suo cognome sul monumento in piazza Signoria. In passato imbrattò la scultura di Urs Fischer; ha poi tappezzato di dollari le facciate di Sant'Orsola, ha colpito con un quadro in testa l'artista Marina Abramovic

8 set 2021
featured image
Il basamento dell'albero di Penone imbrattato da Pisvejc Vaclav
featured image
Il basamento dell'albero di Penone imbrattato da Pisvejc Vaclav

Firenze, 8 settembre 2021 -  Vaclav Pisvejc colpisce ancora. L'artista ceco, da anni a Firenze, questa mattina, prima delle 8, 'ha attaccato' l'opera di Giuseppe Penone, 'Albero del Paradiso', piazzata da mesi in piazza della Signoria. L'uomo ne ha imbrattato il basamento con una scritta, il suo cognome. Visto da un vigile, è stato poi riconosciuto dalle telecamere di sorveglianza (anche se ha tentato di cambiarsi la camicia).

Così è stato fermato dalla municipale e condotto negli uffici, dove è stato denunciato per imbrattamento e sostituzione di persona. Vaclav in passato si era reso protagonista di numerose 'performance' di questo tipo: sempre in piazza della Signoria ha imbrattato con vernice rossa la scultura dell'artista Urs Fischer; ha poi tappezzato di dollari le facciate dell'ex convento di Sant'Orsola; è salito sul parapetto della terrazza degli Uffizi e ha colpito con un quadro in testa l'artista Marina Abramovic.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?