Palazzo Vecchio
Palazzo Vecchio

Firenze, 13 gennaio 2020 - «Da sabato 16 gennaio vogliamo assicurare l'apertura dei musei civici della città, ovviamente siamo in attesa di leggere le disposizione del governo sulle riaperture e soprattutto la conferma sul fatto che si possa riaprire. Stiamo approntando un piano di riaperture che sia graduale, ci sono delle limitazioni dal punto di vista del numero delle persone e rimarranno tanti dei controlli a cui ormai siamo abituati».

Così l'assessore alla Cultura del Comune di Firenze, Tommaso Sacchi, intervistato da Novaradio sull'ipotesi di riaprire i musei. «Sarà un momento importante quello di sabato - ha aggiunto Sacchi - ma ovviamente non ci illudiamo che sia tutto finito, siamo nel mezzo di un'ondata pandemica. Il mio richiamo è alla massima prudenza e attenzione come quella che useremo noi».

Tra i Musei Civici ci sono Museo di Palazzo Vecchio, il Museo Stefano Bardini, il Museo del Novecento, il complesso di Santa Maria Novella, il Forte Belvedere, la Cappella Brancacci.