Carabinieri (foto di repertorio)
Carabinieri (foto di repertorio)

Firenze, 6 dicembre 2021 - E' morto stamani all'ospedale di Careggi uno dei due albanesi feriti che il 3 dicembre scorso erano stati lasciati davanti al pronto soccorso da conoscenti che se ne sono andati. Il deceduto aveva un grave trauma cranico da caduta e per lui domenica sera è iniziato l'iter di accertamento di morte cerebrale, poi conclusosi con la dichiarazione di morte da parte dei medici.

Invece risulta fuori pericolo di vita il secondo uomo, che presenta diverse fratture ed è stato sottoposto a intervento chirurgico. Secondo le indagini, i due sarebbero caduti dal tetto di un capannone industriale nella zona di San Donnino per circa sei metri mentre cercavano di entrare nel deposito di una ditta di pelletteria.