Evade dai domiciliari, ma la polizia lo rintraccia in città e lo arresta. In carcere anche una ricercata per furto

L’uomo ha abbandonato la struttura protetta dove abitava e si era reso irreperibile

La polizia

La polizia

Firenze, 3 luglio 2024 – Rintracciato e arrestato dalla polizia un 41enne fiorentino che era evaso quattro mesi fa dagli arresti domiciliari, cui era sottoposto per reati contro il patrimonio. L'uomo non solo dovrà rispondere del reato di evasione ma anche scontare una condanna definitiva a 4 anni di reclusione: per questi motivi è stato accompagnato nel carcere di Sollicciano. Dopo aver abbandonato la struttura protetta dove scontava i domiciliari, secondo quanto ricostruito. l'uomo si era reso irreperibile. Sabato scorso il 41enne è stato individuato dalla polizia in città, in via del Ponte Sospeso e arrestato.

Nell'ambito di servizi mirati alla cattura di persone colpite da misure restrittive, nei giorni scorsi la polizia ha rintracciato, alla fermata della tramvia alle Cascine, una 31enne fiorentina. Nei suoi confronti il gip del tribunale di Firenze aveva disposto la misura in carcere al posto dell'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per reati contro il patrimonio, compresi furti ai danni di esercizi commerciali in città. Nell'ottobre 2023, la donna era stata arrestata infatti per concorso in furto aggravato in un bar in Borgo Albizi, a cui era stata anche danneggiata la porta a vetri.